7 giugno 2022

...

Pubblicata sull’Albo Pretori o l’ordinanza n.157 del 03/06/2022, del Settore Mobilità e Viabilità che, in occasione del passaggio della Processione della Madonna dell’ Altomare, ha istituito martedì 7 giugno 2022, la chiusura al traffico veicolare e il divieto di fermata e sosta su piazza Altomare e via Carmine, dalle ore 04:00 alle ore 24:00; la chiusura al traffico veicolare e il divieto di fermata e sosta, (dalle ore 15:00 sino a fine processione), sul seguente percorso: Chiesa dell’ Altomare, via San Vito, via Imperatore Costantino, via Traiano, via don Riccardo Lotti, via Riccardo I Normanno, via Medaglia d’oro Lorusso, via Domenico Bolognese, via Padre Savarese, via Maggiore Galliano, piazza Santa Maria Vetere, via Gen. Arimondi, via Brunforte, via De Deo, via Annunziata, piazza Porta la Barra, via Orsini, piazza Ruggero Settimo, via Gioacchino Poli, viale Alto Adige, viale Istria, via Duca di Genova, via Regina Margherita, piazza Imbriani, via De Gasperi, via G. Bovio, piazza Umberto I, via Attimonelli, pendio San Lorenzo, via Porta Nuova, via Carmine e piazza Altomare.


...

Un convegno con mostra didattica ha concluso, venerdì scorso, presso l’Istituto Colasanto di Andria, l’evento intitolato “Il disegno architettonico dalla scuola al progetto”, mostra didattica realizzata dagli studenti e dalle studentesse dello stesso Istituto, che hanno preso parte al laboratorio di Architettura curato dal prof. Giovanni di Liddo.


...

Con propria ordinanza n.155 del 27 maggio 2022, il Sindaco rende noto che per l’anno 2022, dal 15 giugno al 15 settembre è stato dichiarato lo stato di grave pericolosità di incendio per tutte le aree boscate, cespugliate o arborate della Regione Puglia, e/o immediatamente ad esse adiacenti, e per tanto ha disposto ferme restando le disposizioni espressamente previste dall’art. 59 del T.U. e dal D.P.G.R. del 4 Maggio 2022 n. 177: 1. I conduttori a qualsiasi titolo dei campi a coltura cerealicola e foraggera a conclusione delle operazioni di mietitrebbiatura o sfalcio, devono realizzare contestualmente, perimetralmente e all’interno della superficie coltivata una precesa o fascia protettiva sgombra da ogni residuo di vegetazione, per una larghezza continua e costante di almeno 15 metri e comunque tale da assicurare che il fuoco non si propaghi alle aree circostanti e/o confinanti. La fascia protettiva a prescindere dalle operazioni di mietitrebbiatura e/o sfalcio deve essere realizzata entro il 15 Luglio 2022.


...

Presentato anche quest’anno, nella sede della scuola Primaria di San Valentino, il giornalino dell’Istituto Comprensivo “Imbriani – Salvemini”, “Voci del Comprensivo”, con la partecipazione di alunni, genitori, docenti, della dirigente, Prof.ssa Nicoletta Ruggiero – che ha sottolineato l’importanza del lavoro di equipe nell’interesse della comunità scolastica, della vicaria Dora Conversano, nella sua duplice veste istituzionale di docente e assessore comunale.


6 giugno 2022


...

La Giunta Bruno ha approvato, su proposta degli assessorati alla Bellezza, al Futuro e alle Radici, la manifestazione di interesse denominata “R*estate ad Andria 2022”, con la quale esercenti ed associazioni potranno proporre eventi musicali e culturali, con l’unico obiettivo di trattenere le risorse personali ed economiche della città durante tutto il periodo estivo, oltre che generare nei cittadini il senso di appartenenza al territorio.


...

L’Ufficio di Stato Civile del Comune di Andria rende noto che la Corte Costituzionale, con Sentenza n. 131 del 27.04.2022, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale in data 01.06.2022, ha stabilito che l’illegittimità delle norme che prevedono la automatica attribuzione del cognome paterno, in caso di contestuale riconoscimento del neonato e in assenza di diversa manifestazione di volontà di entrambi i genitori anche adottanti.


4 giugno 2022


...

Il 31 Maggio si è concluso il servizio di mensa nelle scuole materne e primarie di Andria, “un anno – scrivono l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Dora Conversano e la ditta Pastore – contraddistinto dalle tante problematiche dovute alla pandemia, anche se grazie alle normative introdotte, il servizio è stato felicemente portato a termine nell’anno scolastico 2021/2022”.


...

“Da poco sono state pubblicate -dichiara il Sindaco, avv. Giovanna Bruno – due decisioni emesse dal Tar Puglia in ordine ai ricorsi presentati dalla Doronzo Infrastrutture srl contro il comune di Andria e altri soggetti e dalla provincia Bat contro il comune di Andria e altri soggetti. Il tema è quello della realizzazione della bretella Sud su cui il Consiglio Comunale ad amplissima maggioranza, ha negato la variante per giungere alla esecuzione dell’opera ritenendola eccessivamente costosa rispetto al tratto di realizzo e soprattutto molto impattante dal punto di vista ambientale.



3 giugno 2022




31 maggio 2022



...

Sabato scorso, insieme al Sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, il Sindaco, Avv. Giovanna Bruno, accompagnata dall’Assessore alle Attività produttive, Dott. Cesareo Troia, dall’Assessore alla Sicurezza, Pasquale Colasuonno e dall’Assessore alla Cultura, Daniela Di Bari, ha partecipato alla visita nella filiera produttiva dell’ Olio Extravergine di Oliva e del Vino, fatta presso l’Azienda Andriese Agrolio, che ha investito anche in energie alternative.


30 maggio 2022


28 maggio 2022

...

In vista dei Referendum abrogativi del 12 giugno 2022, tutti i cittadini che abbiano ESAURITO GLI SPAZI, sulla tessera elettorale, destinati all’apposizione del timbro della sezione, possono recarsi presso l’Ufficio Elettorale, sito in Piazza Trieste e Trento 1° piano, negli orari d’apertura al pubblico, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e il martedì e giovedì anche nelle ore pomeridiane dalle ore 15,30 alle ore 17,30, muniti della vecchia tessera elettorale e di un documento di riconoscimento, per sostituirla al fine di evitare le code che potrebbero crearsi presso gli uffici Comunali in prossimità del Referendum.


...

In occasione delle consultazioni referendarie ed elettorali, il Ministero dell’Interno Direzione Centrale per i Servizi Elettorali, ha comunicato con la Circolare n.562022, – in allegato – le principali condizioni relative alle agevolazioni di viaggio che saranno applicate dagli Enti e Società competenti, a favore degli elettori che si recheranno a votare presso il proprio comune di iscrizione elettorale.


...

Approvata, in Giunta, la delibera con la quale l’Amministrazione aderisce alla carta di intenti della rete RE.A.DY, la Rete italiana delle Regioni, Province Autonome ed Enti Locali impegnati per prevenire, contrastare e superare le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere, anche in chiave intersezionale con gli altri fattori di discriminazione (sesso, disabilità, origine etnica, orientamento religioso, età) riconosciuti dalla Costituzione, dal diritto comunitario e internazionale.




27 maggio 2022


26 maggio 2022




25 maggio 2022


24 maggio 2022

...

Il Como Women, grazie alla goleada inflitta ai danni della Roma femminile, è riuscita a guadagnarsi la Serie A. Il 5-0 conquistato al Sinigallia di Como è stato decisivo per la conquista della massima serie. Con questa vittoria, le comasche sono riuscite a conquistare 60 punti in classifica e cioè uno in più rispetto al Brescia che si è fermato a 59.


23 maggio 2022




21 maggio 2022


...

“Qual è l’attuale situazione dell’Amministrazione della nostra Citta?”, “Ci sono dei progetti che pensa di non poter realizzare a causa della grave situazione economica?…” Sono soltanto alcune delle domande che una nutrita delegazione di alunni della scuola primaria “ G.VERDI” ha rivolto al Sindaco Bruno e a qualche Assessore giovedì 18 maggio.



...

Il Ministero della Salute – Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria ha adottato con la circolare n. 24924/22, recante indicazioni sulle misure di prevenzione dal rischio di infezione da SARS-CoV-2 per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie da tenersi nell’anno 2022, ha stabilito quanto segue: L’elettore, in trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento, per esercitare il diritto di voto, deve far pervenire al Sindaco competente, unitamente alla dichiarazione di voler votare presso il proprio domicilio, il certificato del funzionario medico designato dall’azienda sanitaria locale che, con il consenso dell’elettore stesso, attesti la ricorrenza, quale requisito legittimante l’esercizio del voto a domicilio, la propria condizione di soggetto positivo in trattamento domiciliare o di isolamento per COVID-19.