È stato inaugurato a Bari il 1° Polo socio-sanitario di prossimità

1' di lettura 14/06/2022 - È stato inaugurato lunedì mattina, in via Re David 76, il primo Polo socio-sanitario di prossimità finanziato dall’assessorato al Welfare nell’ambito dell’avviso pubblico “Azioni di contrasto alla grave marginalità adulta” e gestito in rete dalle associazioni “Psicologi per i Popoli Bari e BAT” e “Medici con l’Africa CUAMM Bari”.

Si tratta di un servizio gratuito e ideato per migliorare le condizioni sanitarie delle fasce più fragili e vulnerabili della cittadinanza attraverso interventi di informazione ed educazione sanitaria, iniziative di prevenzione e promozione della salute, screening e attività diagnostica e trattamentale di base.

ll centro, che si avvale del contributo di un’équipe multidisciplinare di medici, psicologi, assistenti sociali e mediatori culturali, collaborerà con le realtà sanitarie del territorio promuovendo l’attivazione di ulteriori misure di supporto comunale ed orientando tra i servizi socio-sanitari e sanitari integrati gli utenti con patologie o condizioni problematiche tali da richiedere una presa in carico più strutturata o approfondimenti diagnostici specialistici. Tra le prestazioni offerte anche consulenze psicologiche individuali, familiari e di coppia.

Il Polo socio-sanitario di prossimità sarà aperto due giorni a settimana: ogni martedì, dalle ore 10 alle 13, e ogni giovedì, dalle ore 15 alle 18.

Sarà possibile accedere alle prestazioni presentandosi direttamente allo sportello o effettuando una prenotazione sul sito www.polosociosanitario.it.

Per ulteriori informazioni, inviare una mail a info@polosociosanitario.it.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2022 alle 12:06 sul giornale del 15 giugno 2022 - 111 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/da49





logoEV