Ticket sanitario, dal 1 aprile il rinnovo automatico dell'esenzione per reddito

3' di lettura 29/03/2023 - A partire da sabato 1 aprile 2023 sono rinnovati automaticamente i codici di esenzione dal ticket sanitario per motivi di reddito per gli aventi diritto, sulla base dei dati dell'Agenzia delle entrate.

È possibile verificare se l'esenzione da reddito è attiva attraverso il portale del Sistema tessera sanitaria (Sts), accedendo tramite Spid, Carta d'identità elettronica (Cie) o Tessera sanitaria-Carta nazionale dei servizi (Ts-Cns).

Chi ritiene di essere stato escluso dall'esenzione pur avendone diritto può inserire un'autocertificazione direttamente sul Sistema, senza dover andare alla propria Asl di appartenenza e evitando eventuali file e attese. In alternativa, è possibile consegnare fisicamente la documentazione allo sportello Anagrafe assistiti della propria Asl di appartenenza. Le dichiarazioni saranno oggetto di verifica da parte dell'Agenzia delle entrate e delle Aziende sanitarie locali.

I codici di esenzione

Di seguito si riepilogano i codici di esenzioni per reddito:

  • E01: esenzione per visite ed esami specialistici
    Ne hanno diritto le cittadine e i cittadini di età inferiore a sei anni e superiore a sessantacinque anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito annuo complessivo non superiore a 36.151,98 euro;
  • E02: esenzione per visite ed esami specialistici
    Ne hanno diritto le persone disoccupate e i familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito annuo complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico;
  • E03: esenzione per viste ed esami specialistici e per l’acquisto di farmaci
    Ne hanno diritto le persone titolari di pensioni sociali e loro familiari a carico;
  • E04: esenzione per viste ed esami specialistici e per l’acquisto di farmaci
    Ne hanno diritto le persone titolari di pensioni al minimo di età superiore a sessant'anni e loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito annuo complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico;
  • E94: esenzione totale o parziale per l’acquisto di farmaci
    Ne hanno diritto le persone appartenenti a nuclei familiari con reddito annuo complessivo fino a 18.000,00 euro, incrementato di 1.000,00 euro per ogni figlio a carico;
  • E95: esenzione totale o parziale per l’acquisto di farmaci
    Ne hanno diritto le persone di età superiore a 65 anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito annuo complessivo non superiore a 36.151,98 euro;
  • E96: esenzione totale o parziale per l’acquisto di farmaci
    Ne hanno diritto le persone appartenenti a nuclei familiari con reddito annuo fino a 23.000,00 €, incrementato di 1.000,00 € per ogni figlio a carico.

Validità dell'esenzione

L'esenzione per reddito ha validità annuale, dal 1 aprile al 31 marzo. La normativa statale, infatti, prevede che l'Agenzia delle entrate aggiorni le informazioni ogni anno. Se alla scadenza il cittadino risulta averne ancora diritto, l'esenzione viene rinnovata d'ufficio.

Chi è già esente dal ticket per altri motivi non deve preoccuparsi di richiedere l'esenzione per reddito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2023 alle 17:40 sul giornale del 30 marzo 2023 - 22 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dZ6F





logoEV
qrcode