SEI IN > VIVERE ANDRIA > CRONACA
articolo

Guardia di finanza scopre e sequestra una discarica abusiva

1' di lettura
12

di Redazione


I finanzieri della Compagnia di Andria hanno individuato un automezzo pesante carico di materiale edilizio di risulta intento a scaricare presso una discarica abusiva di circa 11 mila metri quadri

Le Fiamme Gialle hanno notato un autotrasportatore alla periferia della città che alla vista della pattuglia ha fermato bruscamente la manovra di ingresso nell’area rurale, rientrando in strada. Insospettiti dalla circostanza, i militari si sono appostati poco distante: così dopo alcune ore hanno notato il medesimo autocarro accedere alla stessa strada di campagna che conduce ad un'area adibita a discarica a cielo aperto di laterizi e altri rifiuti derivanti da demolizioni edilizie, scoperta dai finanzieri durante una perlustrazione.

L'intervento dei finanzieri ha permesso di impedire l’illecito sversamento, identificare il conducente e sequestrare il camion. Il terreno è stato successivamente circoscritto e sottoposto a sequestro, mentre il trasportatore e il proprietario del fondo sono stati denunciati a piede libero alla Procura di Trani.



Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2023 alle 12:36 sul giornale del 17 ottobre 2023 - 12 letture






qrcode