SEI IN > VIVERE ANDRIA > CULTURA
comunicato stampa

Nuove Frequenze: Un progetto di educazione alla lettura si avvia

2' di lettura
50

di Alessandra Carbone
andria@vivere.it


Inizia ufficialmente il percorso di Nuove Frequenze, un'iniziativa dedicata al mondo dei giovani adulti, della narrativa giovanile e delle nuove rappresentazioni dell'adolescenza, che si muove tra letteratura e media contemporanei.

Questo progetto, ideato e promosso dal Circolo dei Lettori di Andria in collaborazione con 17 partner regionali, è stato selezionato nell'ambito del bando "Educare alla Lettura" e finanziato dal Centro per il Libro e la Lettura.

L'obiettivo principale di Nuove Frequenze è esplorare i cambiamenti nelle rappresentazioni dell'adolescenza, sia nella narrativa che nei media, come serie TV, cinema, social media e podcast. Ciò influisce notevolmente sui gusti e sulle abitudini di lettura dei giovani. Il progetto prevede un percorso formativo per gli insegnanti delle scuole superiori, mirato a comprendere e analizzare questo fenomeno, nonché a supportare l'educazione alla lettura e l'accompagnamento dei giovani lettori, compresi coloro che non sono soliti leggere, nell'età compresa tra i 14 e i 17 anni. Questo percorso formativo si concretizzerà anche attraverso attività sperimentali nelle scuole, in stretta collaborazione con le biblioteche e le librerie locali. L'obiettivo è favorire la creazione di gruppi di lettura gestiti dagli stessi ragazzi, monitorati e supportati da un docente di riferimento e da esperti di educazione alla lettura delle associazioni partner. Sarà essenziale monitorare periodicamente il percorso in corso e promuovere scambi tra istituti scolastici, sia fisicamente che online, al fine di incentivare la lettura e la condivisione tra i giovani. La formazione, sia in presenza che online, è aperta a docenti, educatori alla lettura, librai e a chiunque sia interessato. È curata da esperti del settore, tra cui Anna Patrucco Becchi, Chiara Codecà, Lorenzo Ghetti, Galileo Lafor, Roberta Favia, Nicoletta Marchetta, Alice Biglie e Alice Torreggiani, offrendo un'eccellente opportunità di apprendimento nel campo dell'educazione alla lettura.

Il percorso formativo ha inizio il 17 aprile, dalle 16:00 alle 19:00, ad Andria presso il Museo Diocesano San Riccardo, con Anna Patrucco Becchi che terrà una sessione su "Protagonisti: L'adolescenza nella letteratura YA europea".

Per partecipare al percorso di formazione, è possibile iscriversi compilando il seguente modulo di iscrizione: [Modulo di Iscrizione](https://forms.gle/1mrx2T7peP3392fv7). Il progetto vede la partecipazione di un ampio partenariato, composto tra gli altri da cinque comuni (Andria, Minervino Murge, Monopoli, Nardò e Copertino) e sette istituti scolastici, tra cui il Liceo Statale Carlo Troya e l'I.T.I.S. O. Jannuzzi di Andria, oltre a diverse biblioteche, tra cui la Biblioteca Diocesana San Tommaso D'Aquino di Andria.

Per Whatsapp iscriversi al canale https://whatsapp.com/channel/0029Vaac9Bg2UPB9Y4GrDV3M.

Per Facebook seguire la pagina https://www.facebook.com/vivereandria.

Per Telegram unirsi al canale https://t.me/vivereandria




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2024 alle 20:58 sul giornale del 17 aprile 2024 - 50 letture






qrcode