SEI IN > VIVERE ANDRIA > CRONACA
comunicato stampa

Operazione "Alto Impatto" a Bisceglie (BAT) controlli congiunti della Polizia di Stato e Guardia di Finanza in anticipo alla stagione estiva

1' di lettura
82

di Alessandra Carbone
andria@vivere.it


Nel contesto delle operazioni di sorveglianza del territorio denominate "Alto Impatto", la città di Bisceglie ha assistito a un'intensa azione congiunta condotta dalla Polizia di Stato e dalla Guardia di Finanza della B.A.T., supportate dal Reparto Prevenzione Crimine di Siderno e Bari, nonché da unità cinofile della Guardia di Finanza di Barletta.

L'obiettivo principale di questa iniziativa, che ha concentrato la sua attenzione sugli esercizi di somministrazione di alcolici con intrattenimento musicale, è stato quello di garantire il rispetto delle normative e delle disposizioni amministrative in vista dell'arrivo della stagione estiva.

Durante i controlli effettuati nei giorni scorsi, è emerso che uno degli esercizi pubblici ha violato diverse disposizioni amministrative, tra cui l'omissione di esposizione degli orari di apertura e chiusura, del listino prezzi e della tabella riportante il tasso alcolemico. Inoltre, è stato riscontrato un deficit di dispositivi di sicurezza. Le autorità hanno inoltre rilevato la mancata memorizzazione elettronica degli scontrini e il mancato pagamento del canone di abbonamento radiotelevisivo, per i quali sono state contestate sanzioni per un importo complessivo di circa tremila euro. In aggiunta alle sanzioni pecuniarie, è stata riscontrata una discrepanza significativa tra lo stato effettivo dell'esercizio e la planimetria allegata nella Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA). Di conseguenza, il titolare è stato diffidato dal proseguire l'attività fino alla presentazione dei documenti autorizzativi corretti.

Questi controlli straordinari, intrapresi in vista dell'arrivo della stagione estiva, proseguiranno anche nelle prossime settimane e coinvolgeranno tutte le città della Provincia, garantendo il rispetto delle normative e la sicurezza dei cittadini.

Per Whatsapp iscriversi al canale https://whatsapp.com/channel/0029Vaac9Bg2UPB9Y4GrDV3M.

Per Facebook seguire la pagina https://www.facebook.com/vivereandria.

Per Telegram unirsi al canale https://t.me/vivereandria


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2024 alle 10:52 sul giornale del 23 aprile 2024 - 82 letture






qrcode