SEI IN > VIVERE ANDRIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Spettacolo delle Frecce Tricolori a Trani: Un successo con oltre 70.000 spettatori

1' di lettura
26

di Alessandra Carbone
andria@vivere.it


Domenica scorsa, Trani è stata teatro di uno spettacolo straordinario: la manifestazione delle Frecce Tricolori, che ha richiamato oltre 70.000 persone. L'evento ha trasformato la città in un punto di incontro per appassionati e famiglie, tutti con il naso all'insù per ammirare le acrobazie mozzafiato della Pattuglia Acrobatica Nazionale.

Il Questore di Barletta Andria Trani, Alfredo Fabbrocini, ha espresso la sua gratitudine per l'impeccabile organizzazione e gestione dell'evento. Ha ringraziato le 200 persone delle forze di Polizia e tutti i volontari che, con dedizione e professionalità, hanno garantito che la manifestazione si svolgesse in totale sicurezza. Nonostante l'elevato numero di partecipanti, l'ordine pubblico è stato mantenuto senza problemi, grazie a un servizio di 48 ore quasi consecutive.

"Il successo di questo evento è il risultato di uno sforzo collettivo," ha dichiarato il Questore Fabbrocini. "Voglio ringraziare personalmente tutti gli agenti e i volontari che hanno lavorato instancabilmente per assicurare che la manifestazione potesse svolgersi senza incidenti, offrendo al pubblico un'esperienza sicura e piacevole." L’evento ha confermato l'attrattiva delle Frecce Tricolori e l'efficacia delle misure di sicurezza adottate, sottolineando l'importanza della collaborazione tra forze dell'ordine e comunità. Trani, con il suo splendido scenario costiero, si è dimostrata ancora una volta una location ideale per eventi di questa portata, regalando una giornata indimenticabile a tutti i presenti.

Per Whatsapp iscriversi al canale https://whatsapp.com/channel/0029Vaac9Bg2UPB9Y4GrDV3M.

Per Facebook seguire la pagina https://www.facebook.com/vivereandria.

Per Telegram unirsi al canale https://t.me/vivereandria




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2024 alle 13:39 sul giornale del 16 maggio 2024 - 26 letture