SEI IN > VIVERE ANDRIA > CULTURA
comunicato stampa

4 Giugno "Giornata dell'Arte e della Creatività Studentesca", a cura del Liceo Artistico "G. Colasanto" e dell'Assessorato alle Radici

2' di lettura
26

da Comune di Andria
www.comune.andria.bt.it


4 Giugno la città di Andria celebra la Giornata dell'Arte e della Creatività Studentesca. Organizzata dal Liceo Artistico "G. Colasanto" di Andria e dall'Assessorato comunale alle Radici, l'iniziativa in programma dalle ore 10 fino a tardo pomeriggio animerà il centro cittadino, nella zona compresa tra viale Crispi e via Regina Margherita, con estemporanee di disegno, pittura e scultura, con mostre di elaborati grafico/pittorici, scultorei e fotografici allestiti in vari punti dagli stessi studenti, giochi interattivi, shooting fotografici lungo la zona pedonale.

Gli studenti del Liceo Artistico sfileranno vestiti da opere d'arte viventi e da personaggi dei film del noto regista Tim Burton, a cui quest'anno Torino ha dedicato una mostra. Ma l'attività clou che gli studenti hanno previsto con l'aiuto degli insegnanti d'intesa con l'Amministrazione Comunale - assessorato alle Radici è la decorazione dei 15 vasi che contengono gli ulivi ornamentali posizionati in via Regina Margherita. Ulivi che sempre domani alle ore 20, con un momento ufficiale, saranno consegnati con questo nuovo restyling all'Amministrazione Comunale. La "Giornata dell'Arte e della Creatività Studentesca" è stata organizzata dal dirigente scolastico dell'istituto Colasanto prof. Cosimo Antonino Strazzeri, dalla Responsabile scolastica del Progetto Arte Grafica Fotografia e Territorio, Silvia D'Avanzo, dall'assessore alle Radici Cesare Troia col sindaco Giovanna Bruno: l'iniziativa vuole da una parte rafforzare l'autostima degli studenti, che hanno così l'opportunità di dimostrare ciò che sanno fare, ma anche di contribuire ad animare la città con l'arte in tutte le sue forme.

La giornata dell'arte contribuisce a rafforzare i legami tra la creatività e la società, incoraggia una maggiore consapevolezza della diversità delle espressioni artistiche e ci ricorda che l'arte può unire e connetterci anche nei momenti più difficili.

Per Whatsapp iscriversi al canale https://whatsapp.com/channel/0029Vaac9Bg2UPB9Y4GrDV3M.

Per Facebook seguire la pagina https://www.facebook.com/vivereandria.

Per Telegram unirsi al canale https://t.me/vivereandria




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2024 alle 22:03 sul giornale del 04 giugno 2024 - 26 letture






qrcode